Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1199
SANTA CROCE CAMERINA - 30/03/2015
Attualità - Un riconoscimento all’opera meritoria dell’associazione

All´Enpa un furgone nuovo di zecca per salvare gli animali

I furgoncini sono attrezzati per il soccorso di animali feriti Foto Corrierediragusa.it

L’Enpa nazionale dona un furgoncino alla sezione locale dell’associazione (foto). «L’attenzione e la tenacia con cui la sezione comunale dell’Enpa, Ente nazionale di protezione degli animali, opera sul territorio cittadino ha avuto il giusto riconoscimento». Lo dice il sindaco di Santa Croce Camerina, Franca Iurato, dopo avere partecipato, l’altro giorno, alla cerimonia di consegna, da parte della direzione nazionale dell’Ente alla responsabile locale, Liliana Senatore, di un furgoncino nuovo di zecca. «Un riconoscimento – aggiunge il sindaco – all’attività portata avanti dai volontari santacrocesi che, con il coordinamento della polizia municipale, hanno raggiunto, nel corso di questi anni, risultati tangibili. E non a caso è arrivata l’assegnazione di questo furgoncino del valore di 20mila euro, un riconoscimento che l’Enpa nazionale ha voluto tributare alla Senatore assieme ad altre 34 realtà territoriali in tutta Italia.

E Santa Croce ha ottenuto questo riconoscimento assieme ad un’altra sola sezione nel resto della Sicilia». I furgoncini sono attrezzati per il soccorso di animali feriti. Possono, inoltre, contare su una consistente dotazione di crocchette. Sono stati donati all’Enpa dalla casa editrice che pubblica l’album di figurine «I cucciolotti» alla presenza del consigliere nazionale dell’ente Bruno Bravi che, a Santa Croce, ha materialmente effettuato la consegna.

Durante la cordiale cerimonia, a cui hanno partecipato anche i rappresentanti della polizia municipale, è stato rivolto un appello, dalla sezione locale dell’Enpa, a far sì che altri volontari possano avvicinarsi all’associazione per garantire un sostegno all’attività della stessa.