Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 496
SANTA CROCE CAMERINA - 05/04/2011
Attualità - Santa Croce Camerina: un vertice ritenuto proficuo dalle parti

Ascom e sindaco s´incontrano sullo sviluppo di Santa Croce

E’ stata prospettata dai componenti dell’Ascom la possibilità che alcune opere infrastrutturali possano fregiarsi di sponsorizzazioni private e di promuovere, in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe, delle cene tematiche

«Un confronto proficuo e costruttivo». Così il presidente dell’Ascom locale,Tony Mandarà, ha definito l’incontro tenutosi ieri mattina fra il sindaco Lucio Schembari e una delegazione della stessa associazione composta, oltre che dal presidente, anche dal suo vice Carmelo Giudice, dal delegato comunale all’assemblea provinciale, Carmelo Pisana e da Vitaliano Pollari in qualità di componente del consiglio direttivo.

La Confcommercio provinciale era invece rappresentata dal direttore Emanuele Brugaletta e dal responsabile sezionale Vincenzo Gulino. La delegazione ha affrontato con il primo cittadino le novità legate alla regolamentazione delle attività commerciali gestite da extracomunitari e l’opportunità di poter insediare nuove strutture turistiche ricettive sul territorio comunale. Il sindaco Schembari ha dato la sua piena disponibilità ad accogliere qualsiasi suggerimento proveniente dall’Ascom in ordine al miglioramento di servizi già esistenti o alla creazione di nuove opportunità.

«Abbiamo sempre dimostrato –ha affermato il sindaco Schembari - la massima disponibilità nei confronti delle associazioni di categoria e con l’associazione dei commercianti, soprattutto, è sempre stato coltivato un rapporto di reciproco rispetto a tutela della categoria e per la crescita della nostra cittadina, anche sulla scorta delle indicazioni provenienti dai rappresentanti Ascom».

E’ stata prospettata poi dai componenti dell’Ascom la possibilità che alcune opere infrastrutturali possano fregiarsi di sponsorizzazioni private e di promuovere, in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe, delle cene tematiche con l’ausilio di chef rinomati coordinati dal sindacato provinciale ristoratori aderente a Confcommercio.«E’ stata una prima presa di contatto con l’Amministrazione comunale dopo l’insediamento del nuovo direttivo – spiega il presidente Mandarà – e, ancora una volta, abbiamo preso atto della massima disponibilità da parte del sindaco Schembari che ha avviato con la nostra associazione un percorso che speriamo possa essere caratterizzato da tante realizzazioni.