Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 675
ROMA - 14/05/2013
Attualità - In provincia conferme per Marina di Ragusa e Ciriga. In Sicilia anche Lipari e Menfi

Dopo 10 anni la spiaggia di Pozzallo perde "Bandiera blu"

Con 20 località balneari Liguria regione leader, la Sicilia ne ha solo 4

Aumentano le spiagge italiane da ´Bandiera Blu´ ma la Sicilia e la provincia di Ragusa perdono Pozzallo. Dopo dieci anni infatti Pozzallo non si potrà fregiare di questo riconoscimento e deve recitare il mea culpa. Troppa approssimazione ed il recente problema con lo sversamento del depuratore a mare hanno influito sulla decisione della Fee. In Sicilia confermate Menfi per il 18mo anno consecutivo, Lipari ed in provincia Marina di Ragusa e Ciriga. Per la stagione balneare 2013 in Italia le bandiere blu sono salite a 135, dalle 131 del 2012, le località di riviera con 248 spiagge (due in più rispetto all´anno scorso) che possono fregiarsi del sigillo di qualità della Fondazione per l´educazione ambientale (Fee) Italia che ha assegnato i riconoscimenti nel corso della 27ma cerimonia di premiazione alla presenza dei sindaci.

Alto il numero delle conferme (86%) rispetto al 2012 e buono anche il rendimento degli approdi turistici, che salgono a 62 (61 nel 2012) a dimostrazione che un numero significativo di porti turistici ha intrapreso scelte di sostenibilità garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale. Sono nove i nuovi ingressi fra Adriatico e Tirreno ma nessuno è siciliano. Cinque invece le spiagge eliminate di cui tre Calabria (Marina di Gioiosa Jonica, Amendolara, Cariati), una in Abruzzo (Scanno) e una in Sicilia, per l’appunto Pozzallo.

La Liguria aumenta a 20 (+2) le località vincitrici e guida la classifica regionale. Con 18 spiagge doc seguono le Marche che si fregiano di due nuove località, la Toscana con 17 (+1 rispetto allo scorso anno). L´Abruzzo mantiene le sue 14, la Campania conferma le sue 13, la Puglia le sue 10, l´Emilia Romagna le 8, il Lazio le 5 come nel 2012. La Sardegna aumenta di una località e sale a 7, nessuna novità per il Veneto con 6 Bandiere Blu, mentre il Molise guadagna un riconoscimento ricevendo 3 Bandiere Blu. La Sicilia scende a 4, perdendo una località mentre la Calabria scende a 3 perdendo ben 3 Bandiere. Friuli Venezia Giulia e Piemonte confermano le 2 Bandiere Blu dell´anno scorso, la Basilicata e la Lombardia, confermano un solo vessillo.