Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 518
ROMA - 03/11/2011
Attualità - Il Presidente del Consiglio ha formalizzato il provvedimento trasmessogli il 3 agosto

Firmato lo schema di convenzione per la gara della Rg -Ct

Il provvedimento andrà ora alla Corte dei Conti, subito dopo l’Anas potrà pubblicare il bando di gara

Il Presidente del Consiglio ha apposto la sua firma sullo schema di convenzione per il bando di gara della Ragusa Catania. La delibera del Cipe, trasmessa alla Presidenza del Consiglio lo scorso 3 agosto, è stata dunque firmata e questo atto, ancorché formale, è fondamentale perché l’Anas possa pubblicare il bando di gara relativo ai lavori della superstrada.

La procedura vuole ora che la delibera sia trasmessa alla Corte dei conti che dovrà autorizzare l’atto. I tempi per questo passaggio sono di circa un mese e solo con il visto della Corte dei conti l’Anas potrà avviare l’iter di indizione del bando di gara vero e proprio. Si è detto molto soddisfatto Nino Minardo, parlamentare Pdl, che stamane è stato in contatto con gli uffici della Presidenza del Cponsiglio.

Dice Nino Minardo: « L’atto attesta ancora una volta la grande attenzione del Governo Nazionale nei confronti del sistema infrastrutturale siciliano e del Sud-Est, in particolare, e dimostra come essa non sia mai venuta meno. In questo senso, mi pare che alcuni toni usati in questi giorni rispetto ad una firma che è e resta una pura formalità, siano stati eccessivi. Al di là di questo, però, prendo atto dell’interesse e dell’attenzione e anche dell’immediata risposta giunta dal Governo».