Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 727
RAGUSA - 05/07/2010
Attualità - Ragusa: la frazione iblea insieme a Vulcano, Pantelleria ed Isola Bella a Taormina

Marina di Ragusa tra le dieci spiagge più belle d´Italia

I lettori di Trip Advisor e Yahoo apprezzano la qualità dell’acqua e della spiaggia, la sabbia dorata e la vita notturna

Tra le dieci spiagge più belle ed attrezzate d’Italia c’è Marina di Ragusa. La località iblea è consigliata e proposta insieme a Vulcano, Isola Bella di Taormina e Pantelleria dai lettori di Trip Advisor, il sito di vacanze che copre il mercato europeo e del sito italiano di Yahoo, uno dei motori di ricerca più cliccati.

Questa la descrizione che appare sul sito di Yahoo «Marina di Ragusa e´ una fra le più attrezzate e rinomate località balneari della Sicilia Sud-Orientale, visitata ogni anno da turisti italiani e stranieri e apprezzata per i suoi lidi di sabbia dorata finissima e per la sua riviera popolata di locali notturni, pub, ristoranti e negozi. Le spiagge sono di sabbia fine e dorata, l’acqua bassa in questo lembo di costa è mite e limpida. E’ davvero il luogo ideale per una nuotata o per prendere il sole: le spiagge sono molto ampie e a volte non si incontra nessuno per chilometri».

E’ una descrizione che rende onore alla località ragusana ma in cui, almeno per qualche passaggio, non tutti i residenti ed frequentatori abituali di Marina di Ragusa, si riconoscerebbero almeno per quanto riguarda le chilometriche spiagge in cui non si incontra nessuno.

Soddisfatto naturalmente il sindaco Nello Dipasquale che vede premiati da riconoscimenti come questo gli sforzi e gli investimenti della sua amministrazione per la frazione a cominciare la lungomare che sarà ufficialmente inaugurato questa settimana.