Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 844
RAGUSA - 27/06/2010
Attualità - Ricerca della American Society for sex and Therapy

Niente maratone a letto, per il sesso bastano 10 minuti

Cinquanta ricercatori hanno analizzato comportamenti di uomini e donne

Se avete mai avuto dubbi che i tempi delle vostre prestazioni sessuali risultino troppo veloci, è tempo di ricredersi.

Lo dicono due studiosi americani Eric W. Corty e Jenay M. Guardiani che in una ricerca per la «Society for sex Therapy and Research» hanno concluso che il sesso perfetto si fa in dieci minuti. Cinquanta specialisti consultati dai due ricercatori hanno infatti affermato che 1-2 minuti per una prestazione sessuale sono troppo pochi, da 3 a 7 minuti sono accettabili, ma se si va oltre i 13 minuti il rapporto logora la coppia sotto tutti i punti di vista.

Ecco perché dieci minuti, o giù di lì, è l’ideale. Niente maratone dunque, niente super prestazioni, niente dosi di Viagra, perché il sesso «lungo» annoia o fa pensare ad argomenti perlomeno spoetizzanti come la lista della spesa, le bollette da pagare, l’appuntamento da non mancare. Concentrazione ed appagamento insomma vanno a braccetto.

Dice testualmente Eric Corty « La durata dell´atto reciprocamente appagante dipende da fattori fisici e mentali ed ha limiti ben definiti. Quindi se uomini e donne accettano tali limiti fisiologici possono avere rapporti più sereni». O preparatevi ad un flop.