Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1149
RAGUSA - 23/06/2010
Attualità - Ragusa: dopo i primi due scritti si va verso la conclusione della prima fase

Studenti alle prese con la terza prova agli esami di Stato

Saranno le commissioni d’esame ad elaborare i testi da sottoporre ai maturandi

Venerdì è il momento della terza prova agli esami di stato. Questa è elaborata dalle singole commissioni sulla base dei programmi svolti nel corso dell’anno e di norma riguarda cinque materie con risposte a domanda aperta o a risposta multipla.

E’ una prova che tende ad accertare la preparazione generale degli esaminandi e può riservare sorprese inaspettate.

Poi le commissioni daranno il via alle correzioni degli elaborati e dalla prossima settimana cominceranno gli orali per arrivare almeno al dieci luglio quando tutte le commissioni dovrebbero concludere il lavoro e pubblicare gli esiti.

Nella seconda giornata degli esami di stato gli studenti sono stati invece alle prese con la prova specifica di indirizzo. Un brano tratto dall’Apologia di Socrate scritta da Platone è stato l’argomento proposto al Liceo Classico.

Socrate parla agli Ateniesi e spiega che lui non tradirà mai la legge come gli ha ordinato di fare il governo dei Trenta. « Io credetti –dice Socrate nel testo tratto dal 32mo capitolo dell’Apologia- di dovere piuttosto con la legge e con la giustizia espormi al pericolo che per paura del carcere o della morte unirmi a voi». Testo giudicato scorrevole ma complesso dal punto di vista sintattico anche per la sua lunghezza che ha imposto tempi celeri agli studenti.


Calcolo differenziale e geometria analitica sono stati il piatto forte per gli studenti dello Scientifico mentre al liceo Psico pedagogico è stato proposta una riflessione sociologica sul Grande Fratello e sulla «Colonizzazione delle anime». Al Linguistico quattro i brani da affrontare a seconda della lingua prescelta; un testo tratto da «Passaggio in India di Edward Morgan Foster, «La cravatta verde» di Schnitzler per il tedesco, Cervantes per lo spagnolo e Maupassant per il francese; in alternativa un tema in lingua sui viaggiatori.