Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 916
RAGUSA - 21/06/2010
Attualità - Ragusa: l’assemblea ha votato 5 nomi, 4 i nuovi componentI

La Cgil ha eletto la nuova segreteria provinciale

Il segretario provinciale ha annunciato un convegno ad ottobre sulla figura di Feliciano Rossitto
Foto CorrierediRagusa.it

La Cgil ha rinnovato la segreteria confederale. Il parlamentino del sindacato composto da 85 componenti ha accolto la proposta del segretario generale Giovanni Avola che è stata votata da 61 aventi diritto, 21 i contrari, tre gli astenuti. Questi i membri della nuova segreteria che dovrà collaborare il segretario generale:
Rosario Viola, responsabile della organizzazione,Roberta Malavasi, segretaria generale dello Spi CGIL di Ragusa,Salvatore Terranova, già segretario provinciale della F.P. CGIL di Ragusa, Samanta Lauretta, un passato nella segretaria regionale della FLAI e oggi in produzione alla SLC, Paolo Aquila segretario generale della Fillea CGIL di Ragusa.

La nuova segreteria conferma, rispetto a quella precedente al congresso del marzo scorso, solo Roberta Malavasi nel mentre si caratterizza per l’ingresso di quattro nuovi componenti e di due quadri giovani come Samanta Lauretta e Salvatore Terranova.

Sul piano delle iniziative Avola ha annunciato un convegno con il centro Studi Feliciano Rossitto, nella prima decade di ottobre in occasione dei 30 anni della morte di Feliciano Rossitto e vedrà la presenza di Guglielmo Epifani.

«La scelta operata per i componenti della nuova segretaria, commenta Giovanni Avola, è una scelta salutare e viva perché si muove nella direzione del rinnovamento che sarà la linea caratterizzante l’azione sindacale della CGIL nel prossimo quadriennio.
La seduta del comitato direttivo si è chiusa poi con un intervento del segretario generale della CGIL Sicilia, Mariella Maggio sui temi che caratterizzeranno lo sciopero generale del 25 giugno che in Sicilia si svolgerà a Palermo.

(Nella foto: il segretario generale Giovanni Avola con i cinque nuovi componenti)