Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1301
RAGUSA - 17/06/2010
Attualità - Ragusa: ordinanza sindacale anti rumori ed anti alcolismo

Ragusa: il sindaco dichiara guerra a schiamazzi e alcol

Si tratta di un provvedimento sperimentale e limitato al 15 luglio in attesa di aggiustamenti e revisioni

Ordinanza antirumori ed anti alcolismo. Il sindaco di Ragusa vuole mettere ordine negli orari di apertura dei locali con impianti di filodiffusione e soprattutto nella somministrazione di alcolici e super alcolici. L’ordinanza firmata da Nello Dipasquale è per il momento sperimentale e limitata al 15 luglio in attesa di aggiustamenti e revisioni.

Per i superalcolici il divieto di somministrazione è dalle due del mattino in poi mentre per gli alcolici potranno essere consumati fino alle 3. I titolari dei locali dovranno inoltre curare la pulizia delle aree antistanti e rischiano fino a 500 euro di multa per la mancata osservanza dell’ordinanza e la chiusura del locale dopo tre infrazioni. Per gli impianti di filodiffusione dei locali pubblici, che dovranno essere a noma di legge, l´ordinanza prevede il loro utilizzo da domenica a giovedì fino alle ore 0,1 mentre il venerdì ed il sabato fino alle ore 2.

Nel il mese di agosto tuttavia sarà, da domenica a giovedì, fino alle 1,30 e venerdì e sabato fino alle 2,30. Soltanto per le giornate del 10, 14 e 15 agosto sarà possibile utilizzare gli impianti fino alle 3. Il sindaco vuole dare delle regole e bene ha fatto a darle; bisognerà tuttavia provvedere a farle rispettare utilizzando tutte le risorse, umane e tecniche, a disposizione dell’ente per controllare fenomeni fastidiosi e poco decorosi per l’intera comunità