Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1393
RAGUSA - 14/06/2010
Attualità - Ragusa: la scomparsa dell’attore all’età di 92 anni

Marina di Ragusa dà l´addio a Carmelo di Mazzarelli

Con lui se ne va il cuore e la memoria storica di quella che fu Mazzarelli Foto Corrierediragusa.it

All´età di 92 anni è morto ieri a Marina, Carmelo Carnemolla, noto a tutti come Carmelo di Mazzarelli. Con lui se ne va il cuore e la memoria storica di quella che fu Mazzarelli. Prima di vivere una intensa stagione cinematografica, era vissuto lavorando dapprima come pescivendolo e, successivamente, come assistente scolastico alla «Gian Battista Hodierna». Nel 1993, la sua vita incrocia il cinema. Il regista Gianni Amelio, cui Gian Maria Volontè aveva dato forfeit all´ultimo momento, gli affida il ruolo del protagonista Spiro Tozaj nel film «Lamerica». Nel 2000, Pasquale Scimeca gli affida il ruolo di Carmelo Rizzotto in «Placido Rizzotto».

È sulle scene anche di «L´uomo delle stelle» (1995) con Giuseppe Tornatore, «Tu ridi» (1998) con i fratelli Taviani, «Così ridevano» (1998) con Gianni Amelio, «Oltremare» (1999) con Nello Correale. Nel 1999, è anche sul set di Alberto Sironi per la puntata «Il senso del tatto» della fiction «Il commissario Montalbano». Gira anche due cortometraggi («Marsaharillah» e «Il prossimo inverno»), con la regia di Antonio Carnemolla.

Ai familiari le condoglianze del corrierediragusa.it