Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 898
RAGUSA - 08/04/2010
Attualità - Ragusa: il comitato è stato ricevuto dal vice prefetto

Puntarazzi Buttino, i cittadini dicono "no" all´amianto

La ditta sembra stia proseguendo il percorso per l’ottenimento delle autorizzazioni necessarie alla realizzazione della discarica

Sono stati ricevuti in prefettura i cittadini, riuniti in comitato, contrari alla paventata realizzazione di una discarica d´amianto in contrada Puntarazzi Buttino. Al viceprefetto sono state descritte le tappe intercorse in una vicenda al centro del dibattito politico e cittadino da diversi mesi. L´iter percorso dal comitato per l´altolà ad una ditta privata che ha approntato il progetto di realizzazione del sito, si è sviluppato finora attraverso il parere contrario del Comune di Ragusa, il ricorso al Tar da parte dello stesso comune avversa la valutazione d´impatto ambientale concessa dall´assessorato al territorio ed ambiente regionale ed infine il no degli stessi residenti ribadito più volte nel corso di diversi incontri pubblici e attraverso una raccolta di firme contro la realizzazione.

Il motivo principale del fronte compatto contrario che torna a far sentire la propria voce, risiede principalmente nel fatto che, nonostante la levata di scudi, la ditta sembra stia proseguendo il percorso per l´ottenimento delle autorizzazioni necessarie, come confermato da Peppe Calabrese, portavoce del comitato Puntarazzi Buttino.