Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 694
RAGUSA - 12/03/2010
Attualità - Ragusa: il sindacato ha chiamato a raccolta iscritti e simpatizzanti

Lo sciopero della Cgil non scalda i lavoratori

Occupazione, articolo 18, crisi dell’agricoltura tra i temi all’ordine del giorno
Foto CorrierediRagusa.it

Lo sciopero indetto dalla Cgil scalda poco i lavoratori. Non ci sono dati ufficiali sulla astensione dal lavoro per quattro ore in provincia ma risulta tiepido il consenso alla giornata di lotta almeno alla luce delle presenze registrate alla sala convegno Asi di Ragusa dove erano presenti soprattutto iscritti e simpatizzanti della Cigl.

La manifestazione tuttavia ha avuto il merito di promuovere un confronto sui tempi più scottanti del lavoro e dell’occupazione anche in relazione alla provincia di Ragusa. E’ stato Giovanni Avola, neo riconfermato segretario generale della Cgil, a concludere la giornata con un appello alla mobilitazione in difesa soprattutto dell’articolo 18 che il governo Berlusconi vuole smantellare. «La CGIL, ha detto il segretario, si opporrà con tutte le forze, dopo averlo fato con la manifestazione nazionale del 2002, adendo il ricorso alla Corte Costituzionale non appena la legge sarà pubblicata sulla Gazzetta ufficiale.

Lo stato di crisi della provincia, ha concluso il segretario, è molto preoccupante con indici di disoccupazione mai visti prima d’ora nel mentre le ore di cassa integrazione lievitano. Tra gli altri interventi della giornata quello di Paolo Rizza, neo segretario generale della Filctem, di Enzo Campioni per i pensionati, di Peppe Scifo della Camera del lavoro di Vittoria, che ha annunciato uno sciopero generale in Sicilia del settore agricoltura in una data ancora da fissare.

(Nella foto: la sala conferenze dell´Asi)