Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1340
RAGUSA - 17/02/2010
Attualità - Ragusa: il nuovo progetto presentato in questura

Ragusa: debutta il nuovo passaporto elettronico

Il documento con le impronte digitali è ormai richiesto dagli stati non facenti parti dell’area Schengen quale ulteriore misura di sicurezza

I nuovi passaporti rilasciati dalla questura di Ragusa saranno con l’inserimento del microchip delle impronte digitali. Da lunedì 19 quanti chiederanno il rilascio di un nuovo passaporto dovranno dunque sottoporsi al rilevamento delle impronte digitali che grazie ad un microchip inserito nel passaporto faranno parte integrante del documento valido per l’espatrio. E’ il completamento della seconda fase del progetto «passaporto Elettronico» avviato in alcune questure italiane, tra cui quella di Ragusa. Il passaporto con le impronte digitali è ormai richiesto dagli stati non facenti parti dell’area Schengen quale ulteriore misura di sicurezza. Le impronte digitali saranno rilevate presso gli uffici della questura di Ragusa ed i commissariati degli altri centri secondo le seguenti direttive:

I residenti nei Comuni di Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo e Ragusa si rivolgeranno all’Ufficio Passaporti della Questura;

I residenti nei Comuni di Comiso e Santa Croce Camerina si rivolgeranno al Commissariato Polstato di Comiso;

I residenti nei Comuni di Ispica, Modica, Pozzallo, Scicli si rivolgeranno al Commissariato Polstato di Modica;

I residenti nei Comuni di Acate e Vittoria si rivolgeranno al Commissariato Polstato di Vittoria.

Le stazioni dei Carabinieri continueranno ad accettare le altre istanze relative a documenti di espatrio che non necessitano di acquisizione di impronte ed in particolare le istanze di rilascio dei passaporti per i minori con età inferiore agli anni 12, le istanze di convalida all’espatrio dei certificati di nascita per i minori degli anni 15 e le istanze di proroga quinquennale di passaporto.