Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:02 - Lettori online 1005
RAGUSA - 28/01/2010
Attualità - Ragusa: cambio al vertice direzionale dell’Istituto previdenziale di via L. da Vinci

Inps, Michele Porrello nuovo direttore provinciale

Proviene da Sciacca e prende il posto di Domenico Falzone andato a Caltanissetta. «Incontrerò presto - ha detto- la direzione dell’Asp per l’adempimento delle invalidità civili»

Foto CorrierediRagusa.it

Michele Porrello (nella foto), 59 anni, laureato in Giurisprudenza, proveniente dalla sede di Sciacca, è il nuovo direttore della sede provinciale dell’Inps di Ragusa. Sostituisce Domenico Falzone, che è stato trasferito a Caltanissetta.

Il neo dirigente s’è detto entusiasta di venire a Ragusa. «Considero la provincia di Ragusa- ha detto il dott. Porrello- una realtà ospitale, accogliente e vivibile sia dal punto di vista umano che sociale, e sono sicuro d’intraprendere un rapporto basato sulla massima collaborazione. Ci attendono adempimenti molto impegnativi, primo fra tutti la scommessa sul nuovo procedimento di liquidazione delle pensioni di invalidità civile, in passato la nota dolente del sistema assistenziale per i lunghi tempi d’attesa. Fra i primi contatti, sicuramente il direttore generale dell’Asp Ragusa, dott. Ettore Gilotta, il presidente dell’Ordine dei medici, dott. Salvatore Criscione e gli enti di Patronato, con i quali si dovrà creare un patto di sinergia per ridurre i tempi d’attesa. Stiamo organizzando un seminario nei primi giorni di febbraio per incontrare i medici di base della provincia al fine di esporre le nuove procedure delle invalidità civili in via telematica e di eliminare le incongruenze tecniche che si sono verificate».