Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 823
RAGUSA - 31/12/2009
Attualità - Ragusa: feste in piazza, ristoranti affollati, locali invasi dal popolo della notte

Capodanno col bel tempo in provincia di Ragusa

Concerti e presepi viventi sono gli appuntamenti del primo giorno dell’anno Foto Corrierediragusa.it

E´ stato un S. Silvestro all´insegna del tempo mite e della serenità. La provincia di Ragusa ha festeggiato l´arrivo del 2010 senza clamori e nel segno della migliore tradizione.

Le feste in piazza o nei tendoni allestiti dai comuni hanna caratterizzato la festa anche se i giovani hanno preferito le feste organizzate presso ville e residenze private. Al Palapadua a Ragusa brindisi con la musica dei Tinturia mentre a Modica in piazza Matteotti sono stati "I Beddi" (nella foto durante un momento del concerto di ieri sera) ad intrattenere un pubblico in verità scarso e per lo più maturo. Ad Ispica piazza Regina Margherita si è riempita per i fuochi di artificio di inizio anno mentre a Pozzallo ha funzionato l´idea del "capodanno sotto le stelle" alla villa comunale.


Oggi altra giornata intensa per chi ha voglia e tempo; al teatro tenda di Ragusa, alle 18.30, il concerto di Capodanno della «Euro Symphony Orchesta». Gli altri concerti di capodanno sono in programma a Modica, al teatro «Garibaldi», con l´orchestra di fiati «Città di Modica»; a Vittoria, al teatro «Vittoria Colonna», alle 17.15 e in replica alle 21.15; a Ispica, in piazza Regina Margherita, alle 11, con il corpo bandistico «Arturo Toscanini».

Per quanto riguarda i presepi viventi, il primo gennaio sono in programma le rappresentazioni di Monterosso Almo e Ispica. A Monterosso, al quartiere Matrice, il presepe si potrà visitare dalle 17 (le altre rappresentazioni sono in calendario per domenica 3 e per il giorno dell´Epifania). A Ispica, appuntamento al parco Forza di cava Ispica, dalle 17 alle 21, con bus navetta da piazza Regina Margherita (le altre rappresentazioni, anche in questo caso, il 3 e il 6 gennaio).