Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 712
RAGUSA - 13/12/2009
Attualità - Ragusa: dura polemica a distanza sulla riqualificazione dell’arteria

IdV e il sindaco Dipasquale litigano sul futuro di via Roma

Per Idv questo è "l’ennesimo pasticcio del primo cittadino". Quest’ultimo risponde: "Solo falsità". Foto Corrierediragusa.it

Italia dei Valori e il sindaco Nello Dipasquale (nella foto) litigano su via Roma. Oggetto del contendere il nuovo progetto per la riqualificazione dell´arteria, esaminato in settimana dalla commissione per Ibla. Il coordinamento cittadino di IdV sostiene che la proposta di Dipasquale «è stato di fatto bocciato e rimandato alla Soprintendenza che lo modificherà quasi totalmente». Per i dipietristi si tratta «dell´ennesimo pasticcio, amaro, alla Dipasquale».

Durissima la reazione di Nello Dipasquale che sfida i dipietristi: «Sono pronto a dimostrare – afferma – sia nelle aule politiche che in quelle giudiziarie l´approvazione del progetto». Il sindaco spiega che il progetto «ha avuto solo un´astensione e un voto contrario; tutti gli altri sono stati favorevoli». Per quanto riguarda la Soprintendenza, chiamata in ballo da IdV, Dipasquale spiega che «il progetto è stato arricchito dagli stessi componenti la commissione Centri storici e dalla Soprintendenza. Anche grazie a questo apporto, è stato ulteriormente migliorato e l´amministrazione ha fatto la sua parte».

Per Dipasquale, quanto sostenuto da IdV è «una falsità». Il sindaco non si esime dunque dal lanciare un´accusa: «In questo coordinamento – afferma – ci sono politici che negli anno scorsi, quando avrebbero dovuto pensare al rilancio del centro storico, non facevano altro che litigare, producendo il nulla e mandando a casa il loro stesso sindaco».