Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 365
RAGUSA - 06/08/2009
Attualità - Ragusa: le lamentele dei residenti, che si sentono addirittura "prigionieri"

Marina di Ragusa: via Gomez "assediata" dai giovinastri

Questi, a bordo dei loro motorini rumorosi e "smarmittati", percorrono in lungo e largo la strada in tutte le ore della notte con tutte le conseguenze del caso per la tranquillità pubblica

Non c’è pace per i residenti di Marina di Ragusa. Con l’inizio di agosto si moltiplicano i problemi per chi vuole riposare soprattutto nelle ore notturne. L’ultima denuncia in ordine di tempo è quella dei residenti di via Gomez che lamentano la presenze lungo l’arteria di una quarantina di giovani.

Questi, a bordo dei loro motorini rumorosi e "smarmittati", percorrono in lungo e largo la strada in tutte le ore della notte con tutte le conseguenze per la tranquillità dei residenti. I disagi non si fermano qui perché i giovani si riuniscono a gruppi sotto le case e gli ingressi dei condomini, occludendo gli ingressi, rumoreggiando in vari modi ed infastidendo i residenti che si azzardano a protestare.

Le numerose segnalazioni ai vigili urbani ed alle forze dell’ordine non hanno avuto finora alcun risultato per cui i residenti della via Gomez si sono decisi a segnalare il problema al sindaco Nello Dipasquale ed all’opinione pubblica. I problemi di convivenza serena a Marina di Ragusa riguardano poi la continua attività di motoapi che annunciano con altoparlanti ad alto volume ogni tipo di mercanzia, chalet che non rispettano le ore di chiusura della attività con particolare riferimento all’intrattenimento musicale diffuso a tutto volume ben oltre gli orari consentiti ed indicati nella delibera del sindaco.