Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 628
RAGUSA - 09/05/2009
Attualità - Ragusa: il compleanno dell’Associazione Amici ragusani dell’Ontario

Attori acatesi per i concittadini d’America

Missione culturale negli Stati Uniti dell’assessore Daniela Amarù Foto Corrierediragusa.it

Compie un anno dalla sua costituzione l’Assocazione degli Amici della Provincia di Ragusa dell’Ontario. In collaborazione con l’Associazione Ragusani nel Mondo, di cui è direttore Sebastiano D’Angelo, ha proposto ai numerosi soci e simpatizzanti una nuova attività culturale con uno spettacolo teatrale della compagnia «Hobby Club» di Acate.

Della delegazione ha fatto parte anche l’assessore del Comune di Acate Daniela Amaru’, che ha portato il saluto del Sindaco Giovanni Caruso, la cui Amministrazione, in concerto con la Provincia, ha conferito il patrocinio alla missione culturale.

Gli attori acatesi hanno messo in scena, dinanzi ad un folto ed appassionato pubblico di siculo-canadesi, in buona parte d’origine iblea, la commedia dialettale « L’Usuraio «, di G. Benincasa, una piece comica in tre atti, da tempo cavallo di battaglia della Compagnia. Da sottolineare anche una breve esibizione prima dello spettacolo dei fratelli Roberto e Mikael Occhipinti, modicani di seconda generazione e jazzisti affermati, nonché prossimi candidati a ricevere il Premio Ragusani nel Mondo nell’edizione 2009.

La rappresentazione è stata particolarmente gradita dal pubblico presente, che ha sottolineato con convinti applausi la performance degli attori acatesi, non nuovi ad analoghe esperienze internazionali, essendosi già precedentemente esibiti in Argentina nel 1998 e nel New Jersey nel 2006.
In tutte le apparizioni all’estero la vocazione internazionale della compagnia è stata assecondata dall’Ass. Ragusani nel Mondo, che ha curato i contatti con le comunità dei siciliani residenti nelle città tappa delle varie tournee.

A Toronto la rappresentazione ha coinciso con il primo anniversario della costituzione dell’Associazione Amici della Provincia di Ragusa dell’Ontario, una nuova realtà nella galassia delle comunità siciliane all’estero, ma che in poco tempo si è distinta per entusiasmo operativo e voglia di riunire sotto un unico vessillo culturale e identitario la folta comunità iblea di Toronto e dintorni.

Particolarmente soddisfatto il Direttivo della neonata Associazione, con in testa il pres. Carmelo Moriana, che già pensa all’organizzazione del Gran Gala di fine anno, che vivrà di svariati momenti culturali, ed a cui verranno invitati i rappresentanti delle maggiori istituzioni iblee.

A Toronto e nell’Ontario vivono migliaia di conterranei di origine iblea, generalmente ben inseriti nel tessuto socio-economico della nuova patria, ma che non hanno mai reciso i legami con la loro terra d’origine, alle cui tradizioni e valori socio-culturali sono rimasti sempre orgogliosamente legati.

NELLA FOTO IN ALTO L´ASSOCIAZIONE AMICI RAGUSANI DELL´ONTARIO. SOTTO LA FOTO DELLA DELEGAZIONE RAGUSANA. CLICCATECI SOPRA PER INGRANDIRLA