Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 876
RAGUSA - 07/05/2009
Attualità - Ragusa: manutenzione all’impianto di San Leonardo

Ragusa con i rubinetti a secco nella giornata odierna

Le pompe di sollevamento resteranno bloccate e quindi l’acqua non sarà immessa nelle condotte, con conseguente mancato approvvigionamento alle abitazioni private e ai negozi

Rubinetti all´asciutto nel capoluogo. Probabili disservizi idrici, infatti, si potranno registrare nella giornata odierna, quando l´impianto di sollevamento del San Leonardo, uno dei più importanti della città, sarà fuori uso.

Le pompe di sollevamento resteranno bloccate e quindi l´acqua non sarà immessa nelle condotte, con conseguente mancato approvvigionamento alle abitazioni private e agli esercizi commerciali.

Il disservizio è... programmato. A renderlo noto, l´ufficio stampa del Comune che giustifica lo stop all´acquedotto con indifferibili interventi di manutenzione presso l´impianto del San Leonardo.

A patire i disservizi idrici, la parte alta della città, ma anche una fascia molto ampia del centro storico. Dunque, zone molto popolate. Dall´approvvigionamento saranno esclusi i quartieri di Pianetti, Bruscé, viale Europa, viale delle Americhe, via Psaumida, via Paestum, Via Archimede, corso Italia, via Roma, corso Mazzini e zone limitrofe.

Scontati i disagi soprattutto nell´area del centro storico, ove molte abitazioni sono prive di cisterne ed approvvigionati con l´acqua "corrente". Il disservizio dovrebbe durare un solo giorno, ma è possibile che si reiteri anche venerdì, per la necessità di ripristinare gradualmente, dopo la riattivazione delle pompe di sollevamento, i flussi d´acqua immessi in circolo.