Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1357
RAGUSA - 21/04/2009
Attualità - Ragusa: altre novità in vista nel Pd provinciale

Ragusa: Giorgio Chessari nel Partito democratico?

L’interessato per ora non risponde: «Ne riparleremo con calma…»

Dopo Gianni Battaglia, anche Giorgio Chessari sarebbe pronto ad entrare nel Pd. La notizia circola nell’ambiente politico da qualche giorno. Chessari, parlamentare regionale comunista dalla settima alla decima legislatura, nonché assessore Ds nella giunta di Tonino Solarino, non conferma e non smentisce. «Sono momentaneamente impegnato, ne riparleremo con calma perché il discorso è lungo…»- risponde al telefono.

La politica del «possibile, eventuale e probabile» sembra essere diventata una moda che non risparmia nessuno. Il panorama politico locale a 360 gradi non offre attualmente punti di riferimento assodati, certi ed inamovibili. Amministrazioni locali che cambiano assessori ogni settimana, rimpasti, verifiche politiche, liste civiche di maggioranza nate in un modo per poi diluirsi in partiti più corposi, correnti e movimenti interni sono ormai all’ordine del giorno.

Insomma, chi entra, chi esce e chi «divide et impera». Ultime, all’interno del PD, le vicende legate al senatore Gianni Battaglia che ha deciso di entrare nel nuovo soggetto politico scatenando un vero e proprio dibattito di opinione fra chi l’accoglie a braccia aperte e chi non lo vorrebbe fare entrare. Dibattito destinato a proseguire se anche Giorgio Chessari è deciso a rientrare.