Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 485
RAGUSA - 14/09/2007
Attualità - L’assessore Monte smentisce l’Anffas

"Il servizio di trasporto scolastico
partirà martedì con l´avvio delle lezioni"

Accordo rinnovato con le cooperative Foto Corrierediragusa.it

«I servizi di trasporto scolastico per gli studenti diversamente abili delle scuole medie superiori partiranno puntuali, in piena coincidenza con l’avvio del nuovo anno scolastico».

L’assessore provinciale ai servizi sociali Raffaele Monte (nella foto) risponde con i fatti al presidente dell’Anffas Francesco Provvidenza, che aveva paventato la pressoché totale assenza del servizio di trasporto tramite pullman, gestito dalla provincia su tutto il territorio.

L’assessore Monte puntualizza che sul servizio del trasporto degli studenti, ma anche su quello dell’igiene personale, sono state contattate le cooperative che hanno già espletato i servizi nell’ultimo anno scolastico, sempre ricorrendo alla prassi dell’accreditamento, confermata anche per l’anno scolastico 2007/08.

«Resto basito da questa assurda denuncia delle associazioni onlus sui servizi scolastici che risulterebbero negati dalla Provincia in favore degli studenti diversamente abili. Niente di più falso. Martedì prossimo, quando riapriranno le scuole superiori ? aggiunge Monte ? i servizi saranno regolarmente erogati, come da accordi scaturiti dalle riunioni con le cooperative e con i genitori. Non abbiamo mai avuto alcuna intenzione di sospendere i servizi. Anzi, stiamo lavorando per migliorarli. La prossima volta ? ammonisce Monte ? mi aspetto dall’Anffas e dai rappresentanti delle altre associazioni onlus almeno una telefonata, invece di montature pretestuose e fuori luogo tese a generare falsi allarmismi.