Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 417
RAGUSA - 14/03/2009
Attualità - Ragusa: l’obiettivo è quello di dare dopo 30 anni una nuova immagine all’edificio

Ragusa: bando internazionale per il recupero di palazzo Ina

I siti internet di importanti riviste di architettura sono stati bersagliati da decine di domande
Foto CorrierediRagusa.it

Italiani, francesi, americani, gruppi libanesi… A poche ore dalla pubblicazione del bando internazionale per il recupero di palazzo Ina (nella foto), i siti internet di importanti riviste di architettura sono stati bersagliati da decine di domande e osservazioni sulla partecipazione alla riqualificazione della struttura. Domande provenienti da ogni angolo del globo.

A darne notizia è il sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale, il quale spiega con soddisfazione che «l’obiettivo è quello di dare dopo 30 anni una nuova immagine all’edificio. A giudicare dalle prime richieste pervenute, si tratta di una meta non molto lontana. Palazzo Ina non sarà più l’obbrobrio del centro storico di Ragusa superiore, ma ospiterà un albergo a cinque stelle con un’architettura decisamente più consona al tessuto urbano circostante».

Il bando, spiega ancora il primo cittadino, prevede anche «il recupero dell’arredo urbano di piazza San Giovanni, con modifiche minime che dovranno garantire l’assetto dominante della cattedrale barocca. Ultimata questa operazione di recupero e riqualificazione, verrà preparato un altro bando per la concessione dell’immobile».

Il Comune di Ragusa, dopo una valutazione sulla fattibilità del cambio di destinazione (da sede di alcuni uffici comunali a struttura turistico-ricettiva), ha deciso quindi di procedere a un concorso di idee, affidando poi a un bando successivo la concessione per l’uso dell’immobile.