Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 696
RAGUSA - 08/03/2009
Attualità - Ragusa: una delle forme più ricorrenti per le prime esperienze lavorative

Ragusa: tirocini formativi per inserire i giovani nel lavoro

Sono promossi dall’Enaip di Ragusa e collegati ad altrettante borse lavoro

Offrire ai giovani percorsi formativi strettamente legati alle necessità del mondo imprenditoriale ibleo e, nel contempo, dare alle piccole e medie imprese locali la possibilità di investire in figure professionali. Questo lo scopo dei 7 tirocini formativi promossi dall’Enaip di Ragusa e collegati ad altrettante borse lavoro (di 2mila 400 euro) assegnate dal Comune di Ragusa dal 2 marzo.

«È solo la prima tappa di un’iniziativa importante – spiega Giovanni Cosentini, assessore allo Sviluppo economico – che vede l’amministrazione comunale di Ragusa in prima linea nel dare impulso all’incontro tra domanda e offerta di lavoro attraverso forme di incentivazione destinate ai giovani, diplomati e laureati, e alle imprese del territorio».

Il tirocinio formativo, infatti, rimane «una delle forme più ricorrenti di inserimento lavorativo – spiega ancora l’assessore –. A conclusione di questo periodo viene rilasciata al tirocinante una certificazione delle competenze acquisite, mentre l’impresa ha la possibilità di consolidare questa esperienza formativa in un rapporto di lavoro».

Altri 10 tirocini verranno assegnati nei mesi successivi attraverso un bando che sarà pubblicato a fine marzo. «Una buona parte di questi tirocini sarà riservata alla donne over 40 che vogliono reinserirsi nel mondo del lavoro», afferma Elisabetta Marino, assessore alle Pari opportunità. «Si tratta di un aiuto importante rivolto a donne che incontrano difficoltà maggiori rispetto a quelle che deve affrontare chi si affaccia per la prima volta sul mercato del lavoro».

Infine, altri 10 tirocini prenderanno il via nel mese di giugno. «Anche in quest’ultima tappa – sottolinea l’assessore Cosentini – i ragazzi interessati al progetto saranno selezionati con un bando pubblico, mentre le aziende saranno individuate dall’Enaip di Ragusa».