Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 493
RAGUSA - 02/03/2009
Attualità - Ragusa: 200 posti macchine e 10 moto nel cuore della città

Ragusa: altro mega parcheggio sotterraneo in piazza Poste

Martorana (Idv) fa rullare i tamburi: «Opera inutile. La ditta che dovrebbe farla in 20 mesi non è riuscita a completare la biblioteca di via Zama in 20 anni»!
Foto CorrierediRagusa.it

Fra Idv e amministrazione Di Pasquale si profila un’altra querelle urbanistica. Il motivo è dato dal progetto di piazza Poste, il polmone economico e burocratico della città, che prevede la realizzazione di un mega parcheggio sotterraneo per un importo di 6 milioni e 500 mila euro in project financing nel lasso di tempo di soli 20 mesi.

Il capogruppo Idv al Comune Salvatore Martorana (nella foto) ci si arrovella con una proporzione matematica: «Se la ditta incaricata dei lavori (dovrebbe essere la «Repin srl» di Catania) non ha realizzato la biblioteca di via Zama in 20 anni, come farà a costruire il mega parcheggio di piazza Poste (200 auto e 10 moto sottoterra) in 20 mesi?».

Salvatore Martorana pone il quesito direttamente a Nello Di Pasquale dopo aver preso visione del comunicato stampa 111 del 26 gennaio scorso diramato dall’amministrazione comunale. A parte il rispetto dei tempi di realizzazione, che passerebbero in secondo piano rispetto al problema, Idv è sfavorevole alla costruzione del parcheggio.