Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1385
RAGUSA - 11/02/2009
Attualità - Ragusa - Intesa siglata tra Cpt e Ausl 7

Ragusa: protocollo sicurezza nei cantieri

Impegna le parti ad elaborare strategie comuni per contribuire alla crescita della cultura della sicurezza e salute nelle aziende Foto Corrierediragusa.it

Un protocollo d’intesa per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro del settore dell’edilizia è stato firmato nella sede del Comitato paritetico territoriale, dal Cpt, rappresentato dal presidente Sebastiano Caggia e dal vice Giorgio Bandiera, e dall’Ausl 7 di Ragusa, per cui era presente il direttore generale Fulvio Manno e il direttore Spresal, Giuseppe Miceli. (Nella foto il momento della firma)

Il protocollo, composto di tre articoli, impegna le parti ad elaborare delle strategie comuni allo scopo di contribuire alla crescita della cultura della sicurezza e salute nelle aziende, in particolare nelle piccole e medie imprese.

Il protocollo è infatti finalizzato a perseguire i seguenti obiettivi: promozione della sicurezza negli ambienti di lavoro; prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali; diffusione della cultura della legalità, sicurezza e qualità del lavoro tramite eventi formativi.

Il protocollo, altresì, impegna le parti a promuovere congiuntamente azioni di informazione e formazione dei lavoratori e delle varie figure della prevenzione previste dalla vigente normativa e la diffusione dei sistemi di gestione della sicurezza. Le parti si impegnano, inoltre, a porre in essere iniziative atte a promuovere presso le aziende il miglioramento delle attività di informazione e formazione di qualità, condivise dalle istituzioni della prevenzione e dalle parti sociali nonché a promuovere presso le aziende l’organizzazione di un sistema di controllo e di gestione della sicurezza basata sui principi introdotti dall’articolo 30 del decreto legislativo 81/08 che disciplina l’organizzazione di un sistema di gestione della sicurezza secondo modelli definiti dalle linee guida Uni-Inail.

Il protocollo, poi, impegna Ausl 7 e Cpt a promuovere nelle aziende lo sviluppo di iniziative congiunte di promozione della salute sul lavoro oltre ad iniziative di prevenzione mirate a migliorare le procedure di sicurezza già in atto. Ausl 7 e Cpt hanno altresì costituito un apposito gruppo di lavoro composto dal presidente del comitato paritetico territoriale, Sebastiano Caggia, e dal dott. Giuseppe Miceli, che dovrà coordinare e valutare le azioni e le iniziative contenute nel protocollo oltre a monitorare i risultati ottenuti a seguito dell’attuazione dello stesso. La prima verifica, sull’attuazione del protocollo e sui risultati raggiunti, verrà effettuata entro un anno dalla data di sottoscrizione.