Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 488
RAGUSA - 22/01/2009
Attualità - Ragusa - Acquisiti tutti i pareri richiesti dalla legge

Piano particolareggiato: presto nuova linfa al centro storico

Dipasquale: "È un momento storico per tutta la città. Dopo tanti anni di attesa restituiremo vitalità al cuore di Ragusa"
Foto CorrierediRagusa.it

«Abbiamo acquisito tutti i pareri richiesti dalla legge per poter procedere all’approvazione del Piano particolareggiato del centro storico. Adesso è possibile avviare l’iter per l’adozione dello strumento urbanistico in Consiglio comunale. È un momento storico per tutta la città, dopo tanti anni di attesa abbiamo uno strumento che ci consentirà di ridare vitalità al cuore di Ragusa».

Così il sindaco Nello Dipasquale ha inteso illustrare «il percorso non facile che è stato seguito per il raggiungimento di tale importante obiettivo – ha detto il primo cittadino –. Il Piano non permetterà la demolizione e la ricostruzione ex novo degli edifici, ma consentirà di conservare l’esistente riqualificandolo. Si aprono quindi nuove prospettive non solo per l’edilizia ma anche per lo sviluppo economico della città, e in particolare del centro storico».

Una lunga attesa, quella per il Piano particolareggiato, accompagnata da polemiche e veleni, «ma alla fine abbiamo dimostrato che il Piano esiste, ed esistono anche i pareri necessari per il suo approdo in Consiglio comunale. A questo punto, credo che un grazie particolare debba essere rivolto – ha concluso Nello Dipasquale – ai tecnici del Comune, che hanno svolto un lavoro eccellente portando a compimento un’analisi catastale completa, e poi alla Soprintendenza, all’Azienda sanitaria e al Genio Civile per aver lavorato con grande impegno e in tempi rapidi».

(Nella foto in alto da sx il presidente del Consiglio comunale Salvatore La Rosa, il sindaco di Ragusa Nello Dipasquale e l’assessore allo Sviluppo economico Giovanni Cosentini)