Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1152
RAGUSA - 20/10/2008
Attualità - Ragusa - L’iniziativa dei consiglieri comunali Calabrese e Lauretta

Bufera Ato ambiente: Sd inoltra esposto in procura contro il CdA

"Quattro componenti dell’organismo avrebbero indebitamente percepito le spettanze". E intanto Vittoria sprofonda nei rifiuti
Foto CorrierediRagusa.it

Un esposto in procura è stato presentato da Sd per la mancata produzione, da parte dell´Ato ambiente, degli atti relativi al consiglio d´amministrazione, che dovrebbe scendere da sette a tre unità per il presunto quanto indebito percepimento delle spettanze da parte di quattro componenti.

Di questa circostanza sono convinti i consiglieri comunali Peppe Calabrese (nella foto) e Giovanni Lauretta, che hanno inoltrato l´esposto alla procura, oltre ad aver chiesto al sindaco Nello Dipasquale di attivare i controlli del caso.

"E´ da cinque mesi che aspettiamo invano - dichiara Calabrese - ma non è stato finora possibile visionare nessun documento, nonostanze la trasparenza degli atti sia obbligatoria anche per le società miste. La verità - conclude Calabrese - è che il presidente dell´Ato ambiente Gianni Vindigni ha fatto il suo tempo e deve andarsene via per manifesta incompetenza".

In effetti tutto tace sulla quarta vasca da attivare nella discarica di Cava dei Modicani per il deposito dei rifiuti solidi urbani. E che dire di Vittoria? Il mancato svuotamento dei cassonetti da circa una settimana è imputabile a dissaporti in essere tra l´Ato ambiente e la Icom, che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Vittoria. Ci si chiede, citando il consigliere Calabrese: "Vindigni che fa"?