Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 612
RAGUSA - 06/09/2016
Attualità - Dopo l’infarto al miocardio che lo aveva colpito venerdì scorso

Il vescovo emerito Urso sta meglio dopo l´infarto

Migliorano le condizioni generali del prelato, potrebbe essere dimesso tra pochi giorni Foto Corrierediragusa.it

E´ uscito dal reparto di terapia intensiva, dove si trovava ricoverato da venerdì per un infarto, il vescovo emerito della diocesi di Ragusa Monsignor Paolo Urso. I medici hanno riscontrato miglioramenti nello stato generale di salute del prelato ed hanno deciso di trasferirlo nel reparto di terapia "semi intensiva" a conferma che il decorso post operatorio evolve per il meglio. Al presule è stato impiantato un bypass e il decorso post operatorio si presenta con margini di ampia positività. Nel novembre dello scorso anno il vescovo Urso aveva lasciato la guida della diocesi a Monsignor Carmelo Cuttitta. E proprio il suo successore aveva reso nota la notizia dell´infarto al miocardio che aveva colpito il vescovo emerito, invitando i fedeli a "Pregare per lui affinchè al più preso possa riprendere i ritmi consueti della sua vita quotidiana". Tanti i messaggi di auguri di pronta guarigione rivolti a Monsignor Urso anche tramite i social.

Nella foto Monsignor Urso con Papa Giovanni Paolo II