Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 964
RAGUSA - 21/07/2016
Attualità - Inaugurati i 2 eco compattatori

Riciclare a Ragusa è facile e conviene con Despar

Iniziativa in favore dell’ambiente del gruppo Ergon Foto Corrierediragusa.it

Da oggi la città di Ragusa si avvicina di più agli standard europei di riciclo e rispetto dell’ambiente grazie ai due nuovi eco compattatori installati presso l’Interspar Le Dune di Ragusa e l’Eurospar di Marina di Ragusa, in collaborazione con Riciclia Ragusa. Permetteranno ai cittadini di riciclare le bottiglie di plastica e i contenitori dei detersivi ottenendo in cambio sconti direttamente alle casse dei supermercati e contestualmente, se si utilizzerà la tessera sanitaria, uno sconto da parte del Comune sulla bolletta Tari. Per ogni bottiglia riciclata si otterranno 2 centesimi di sconto alle casse. Naturalmente più si ricicla, più sconto si ottiene. «Un’innovazione che, per quanto riguarda i supermercati, viene introdotta per la prima volta in provincia di Ragusa dal nostro gruppo – spiega Concetta Lo Magno, direttrice ufficio marketing del gruppo Ergon – Un’opportunità per i cittadini ragusani che potranno conferire le bottiglie di plastica e ricevere sconti in bolletta e direttamente alla cassa per la spesa quotidiana all’interno dei nostri punti vendita. Il gruppo Ergon è sempre attento alle esigenze del territorio e all’ambiente. Ormai da anni ha già attivato una serie di politiche destinate alle minori emissioni in atmosfera attraverso il «green project» che prevede l’utilizzo di energia verde ottenuta mediante 11 impianti fotovoltaici installati nei principali punti vendita.

Inoltre, in collaborazione con Sibeg, abbiamo attivato le colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Oggi, continuando dunque nel nostro impegno per l’ambiente, si aggiunge questo ulteriore tassello con gli eco-compattatori che consentono di riciclare con grande facilità, incentivando il processo di riconversione dei rifiuti cittadini». All’inaugurazione sono intervenuti anche Damiano Battaglia, referente di Riciclia Ragusa e l’assessore comunale all’ambiente Antonio Zanotto. Battaglia ha illustrato gli aspetti tecnici degli ecopoint che possono essere utilizzati sia attraverso la tessera sanitaria, per ottenere lo sconto in bolletta Tari, che senza alcuna tessera, ottenendo così lo sconto da presentare alle casse durante la spesa. Zanotto ha rimarcato positivamente la scelta operata da Ergon nei suoi punti vendita di Ragusa e Marina di Ragusa annunciando l’impegno del Comune ad operare in un prossimo futuro per la raccolta differenziata spinta in ambito urbano.

Cliccate sulla foto sotto per ingrandirla