Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 918
RAGUSA - 19/07/2016
Attualità - Patrocinata dal Comune e organizzata dal Coordinamento Cittadino dei Movimenti e delle associazioni giovanili

"Ragusa non dimentica", fiaccolata per Paolo Borsellino

Si tiene stasera a Marina alle 22, a seguire film e dibattito in piazza Malta Foto Corrierediragusa.it

Una fiaccolata e un momento di riflessione. E’ la giornata che vivrà Marina con «Ragusa non dimentica – in cammino sui passi di Paolo Borsellino». L’iniziativa culturale antimafia si tiene stasera, patrocinata dal Comune e organizzata dal Coordinamento Cittadino dei Movimenti e delle associazioni giovanili. Partirà alle ore 22 da Piazza Duca degli Abruzzi la fiaccolata che onorerà la memoria del giudice Paolo Borsellino e della sua scorta. Alle 22.30 è previsto l’arrivo in Piazza Malta, dove verrà proiettato il filmato «Noi siamo Sicilia», realizzato dagli studenti del Liceo Scientifico «Enrico Fermi» di Ragusa e premiato dalla Fondazione Falcone come «migliore lavoro regionale». Subito dopo la proiezione ci sarà l’occasione per discutere col giudice di Cassazione e consulente giuridico del Senato, Bruno Giordano, già intervenuto il 25 maggio scorso durante l’evento organizzato in memoria del giudice Giovanni Falcone.

L’organizzazione dell’evento è curata da un coeso e affiatato gruppo di associazioni che, col patrocinio del Comune , ha reso possibile la realizzazione della manifestazione: Generazione Zero, Youpolis, Libera Ragusa, Orizzonte, Consulta Provinciale Studentesca Ragusa. Aderiscono all´iniziativa Insieme, Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro e Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Ragusa, Pax Christi, Aiga Ragusa, Cgil Ragusa, Associazione Antiracket Ragusa, Cibel.

(foto: la conferenza stampa della presentazione dell´iniziativa)