Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 921
RAGUSA - 20/06/2016
Attualità - I residenti potranno allacciarsi grazie al completamento dei lavori

Condotta fognaria contrada Bruscè ora fruibile

Martedì incontro tra amministrazione, tecnici e residenti per definire gli aspetti tecnici degli allacci Foto Corrierediragusa.it

I residenti di contrada Bruscè potranno allacciarsi alla condotta fognaria. L’impianto è stato consegnato dall’amministrazione comunale e la cerimonia si è svolta in piazza Anna Magnani. «Siamo molto soddisfatti per avere risolto e concluso un inter cavilloso, sostanzialmente burocratico, che si trascinava da decenni – dice il sindaco Federico Piccitto - Finiscono i disagi di natura igienica ed ambientale con cui i residenti di questa zona hanno dovuto convivere per troppi anni. Dotare questa zona lottizzata e ampiamente abitata di questa importante infrastruttura è uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati per migliorare la qualità della vita nelle periferie della città».

Martedì prossimo si terrà a palazzo dell’Aquila un incontro tra amministrazione, tecnici e residenti di Contrada Bruscè per definire gli aspetti burocratici e tecnici relativi agli allacci. «Affrontare con determinazione la vecchia problematica della condotta fognaria di Contrada Bruscè – sottolinea l’assessore Salvatore Corallo – ci ha permesso di risolvere gli intoppi burocratici di natura autorizzativa consentendoci, dopo l’acquisizione della stessa condotta e delle relative servitù, di potere realizzare il collegamento con la rete fognaria dell’Asi, risolvendo definitivamente questa vicenda paradossale».