Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1221
RAGUSA - 07/06/2016
Attualità - Presenti le maggiori autorità civili e militari insieme al prefetto Maria Carmela Librizzi

L´Arma dei Carabinieri ha fatto 202! Cerimonia a Ragusa

Una presenza capillare ed efficace su tutto il territorio per aiutare e prevenire fnomeni malavitosi Foto Corrierediragusa.it

Una festa discreta ma al tempo stesso di grande significato istituzionale. Il 202° anniversario dell’istituzione dell’Arma dei carabinieri è stato ricordato in piazza Hodierna alla presenza delle massime autorità civili e militari del territorio. Presenti anche i sindaci dei comuni iblei e i parlamentari, il prefetto Maria Carmela Librizzi ha aperto la cerimonia passando in rassegna il picchetto d’onore accompagnata dal comandante provinciale Sigismondo Fragassi (foto). Il tenente colonnello nel suo discorso ha ricordato come l’Arma è al tempo stesso un’istituzione bicentenaria ma anche all’avanguardia con i tempi.

«E’ patrimonio degli italiani -ha detto il comandante Fragassi- Le vengono riconosciuti un bagaglio di tradizioni e di valori". Il comandante provinciale ha poi ricordato il ruolo svolto dai Carabinieri per fronteggiare, insieme alle altre istituzioni, l’emergenza immigrazione, e l’opera di comunicazione svolti dagli ufficiali dell’Arma nei confronti delle giovani generazioni presso i vari istituti scolastici. Sono stati poi elencati i numeri dell’attività svolta dai carabinieri sul territorio con ben 7.155 reati perseguiti dall’Arma, 450 arresti con un aumento del 12 per cento rispetto all’anno precedente e 15.703 kg di sostanze stupefacenti sequestrate insieme a 39 armi da fuoco. Le tre compagnie operanti sul territorio hanno poi smantellato nove sodalizi criminali.

A conclusione della cerimonia sono stati consegnati encomi e onorificenze per i militari che si sono distinti nel corso di vari servizi:
Appuntato Scelto, Carmelo Litrico (encomio solenne del Comando Interregionale);
Capitano Edoardo Cetola (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Maresciallo Aiutante s. UPS Giuseppe Abiuso (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Brigadiere Giorgio Denaro (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Appuntato Scelto Pier Paolo Floridia (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Capitano Luca Armao(encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Maresciallo Capo Mario Corbascio (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Appuntato Scelto Cristian Minopoli (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Luogotenente Giovanni Gintoli (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Maresciallo Capo Roberto Scialpi (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Brigadiere Marco Lazzarini (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Appuntato Scelto Giuseppe Famoso (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Sicilia);
Carabiniere Francesco Canto (encomio semplice del Comando Legione Carabinieri Emilia Romagna)