Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 800
RAGUSA - 14/01/2016
Attualità - Il caso rilanciato da un intervento del consigliere M5S, Dario Gulino

Frizzi e lazzi all´auditorium Ferreri, la festa fa scandalo

Lo spazio concesso per una festa privata di un noto ristoratore che ha intrattenuto i suoi numerosi ospiti Foto Corrierediragusa.it

La location è di assoluto prestigio ed i circa cento invitati al compleanno di un noto ristoratore di Ibla hanno goduto dello spazio interno dell´auditorium S. Francesco Ferreri (foto). La sfilata degli invitati con abiti consoni all´occasione non è passata inosservata ai residenti e ha forse messo la pulce nell´orecchio a qualcuno che forse è stato escluso dall´appuntamento mondano ed ha fatto "filtrare" la notizia. Nell´auditorium si è pasteggiato e il festeggiato non ha mancato di intrattenere i suoi amici in modo piacevole.

Tutto normale e niente di scandaloso se di mezzo non ci fosse l´uso privato di una struttura pubblica che, da statuto, è destinata ad appuntamenti culturali. Lo sapeva naturalmente anche l´anfitrione di turno che si è ben guadato di evidenziare la natura specifica del suo appuntamento nella domanda protocollata al comune non facendo capire che era un evento mondano ma culturale. Alla fine qualcuno ha parlato e Dario Gulino, consigliere M5S, ha chiesto ora al sindaco conto e ragione e soprattutto vuole capire se tra il funzionario che ha sottoscritto la domanda e l´interessato ci sia stata una connivenza taciuta ma evidente nei fatti.