Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1571
RAGUSA - 13/08/2008
Attualità - Ragusa - Gli sbandieratori "Città di Floridia" hanno allietato la gente

Ragusa: Ibla in Festa raccoglie plausi

Domani caffè concerto in piazza Duomo Foto Corrierediragusa.it

Bella atmosfera quella che si respirava ieri sera nel quartiere barocco del capoluogo per l’iniziativa inaugurale dell’ottava edizione di «Ibla in Festa», promossa dal Comitato per Ibla. Le viuzze del centro storico, prese d’assalto dai turisti, sono state animate dai musici e dagli sbandieratori del gruppo «Città di Floridia» (nella foto) che hanno caratterizzato con i loro costumi d’epoca il primo atto della kermesse avviata con il sostegno del Comune di Ragusa, della Provincia regionale di Ragusa, del Corfilac, del Consiglio circoscrizionale di Ibla e dell’Aapit. L’esibizione itinerante è stata parecchio apprezzata tanto da spingere i vari visitatori a fotografare ripetutamente i protagonisti del gruppo.

Musici e sbandieratori hanno coinvolto il pubblico facendolo precipitare in un´atmosfera d´altri tempi tramite l´evoluzione delle bandiere e il ritmo incalzante dato dai tamburi e dalle musiche medioevali (composte dal professore Lenares) delle chiarine. Il gruppo sbandieratori è stato coordinato, per le varie evoluzioni, da un maestro e da un vice maestro di bandiera che si sono alternati nella esecuzione di coreografie di squadra intrattenendo gli spettatori, entusiasti, con evoluzioni sia durante le sfilate che nelle varie esibizioni effettuate, come intrattenimento, nelle piazze di Ibla. Il momento conclusivo, con il gruppo in parata, ha avuto come cornice lo splendido scenario di piazza Duomo.

«Meglio di così ? afferma il presidente del Comitato per Ibla, Giuseppe Occhipinti ? non potevamo iniziare. La gente che ha affollato il quartiere, ieri sera, era tantissima. E il deflusso delle auto è stato regolare e ben coordinato dalla Polizia municipale. Segno della notevole attenzione che anche l’Amministrazione comunale, che d’altronde sostiene l’evento, sta rivolgendo allo stesso. Sono manifestazioni come questa che garantiscono a Ibla quel surplus d’interesse che è necessario coltivare per far sì che il numero di presenze continui ad essere crescente».

«Ibla in Festa» prosegue anche domani sera, 14 agosto, in occasione della vigilia del Ferragosto, con un caffè concerto in piazza Duomo. «Piccoli ma significativi spettacoli ? afferma il sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale ? che, uniti a quelli già programmati nel nostro cartellone estivo, fanno sì che l’antico borgo della nostra città possa offrire varie occasioni di intrattenimento. E il tutto coinvolgendo, per quanto possibile, artisti locali che hanno così l’opportunità di esibirsi dinanzi ad un pubblico eterogeneo».