Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 990
RAGUSA - 25/11/2015
Attualità - Partecipata cerimonia all’Auditorium S. Francesco Ferreri a Ibla

Mons. Urso cittadino onorario. Attesa per il nuovo vescovo

Mons. Carmelo Cuttitta si insedia sabato. I dettagli del programma messi a punto dalla diocesi Foto Corrierediragusa.it

La diocesi si prepara ad accogliere il nuovo pastore e la città elegge quale suo cittadino onorario Mons. Paolo Urso (foto: con il sindaco e il prefetto). E´ stato questo l´ultimo atto ufficiale del vescovo uscente prima che Mons. Carmelo Cuttitta si insedi sabato alla guida della diocesi iblea. Nel corso dell´incontro presso l’Auditorium San Vincenzo Ferreri di Ragusa Ibla, il sindaco, Federico Piccitto, ha manifestato a Mons. Urso il senso della gratitudine di tutta la città e delle istituzioni per i tredici anni di presenza in città, caratterizzati dall´afflato religioso, dalla apertura, dalla disponibilità verso tutti. Ha commentato il sindaco: "Il vescovo ha fatto molto più di quanto gli competeva per il suo ruolo. La città lo ha voluto bene e noi abbiamo interpretato questo sentimento conferendogli la cittadinanza onoraria".

Tra le tante iniziative promosse da mons. Paolo Urso vanno ricordate: la realizzazione della mensa per i poveri «Ristoro di San Francesco», la nuova «Casa per il Clero», la costruzione dei complessi parrocchiali «Pio X» e «Maria Regina», i progetti per l’accoglienza dei migranti di I e II livello, tramite la Fondazione San Giovanni Battista e quello denominato «Costruiamo saperi» per il recupero e la valorizzazione di Villa Magnì, l’attivazione di tirocini formativi con il progetto «Policoro», per orientare i giovani al lavoro e supportarli nell’avvio di iniziative economiche.

Insediamento di Mons. Cuttitta
Sabato alle 17 sarà una giornata di festa per la città e i comuni della diocesi. Mons. Carmelo Cuttitta, 53 anni, attuale vicario arcivescovile a Palermo, farà il suo ingresso ufficiale alle 17 in piazza S. Giovanni. Sarà il sindaco Federico Piccitto a salutare il vescovo a nome di tutti gli altri colleghi che saranno presenti in cattedrale. Qui, dopo avere percorso il breve tratto dal vescovado, Mons. Cuttitta arriverà preceduto da tutti i sacerdoti per l´inizio della cerimonia ufficiale. Considerata l´attesa per l´evento e la grande partecipazione sono stato attrezzati anche due maxischermi per seguire la funzione. Uno sarà posizionato nella chiesa della Badia e l´altro sul sagrato di S. Giovanni, sperando nelle clementi condizioni meteo. Previsti anche collegamenti on line attraverso dirette in streaming.