Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 898
RAGUSA - 23/11/2015
Attualità - La denuncia del consigliere comunale Angelo Laporta

Servizio autobotti a rilento in periferia e contrade di Ragusa

Solo quattro mezzi a disposizione e due autisti per servire anche le frazioni Foto Corrierediragusa.it

Il servizio di approvvigionamento idrico nelle contrade, nelle periferie cittadine e di Marina sta facendo registrare pesanti ritardi anche in pieno autunno. Molte le lamentele dei residenti che devono ricorrere, per mancanza della rete idrica comunale, al servizio di autobotti. I mezzi, come rileva il consigliere Angelo Laporta, sono quattro e gli autisti adibiti al trasporto solo due Tra l´altro pare che uno dei due godrà delle ferie nelle prossime settimane perchè il servizio è destinato a peggiorare. Dice il consigliere Angelo Laporta: "Stiamo arrivando al paradosso che i ritardi, rispetto alle richieste, sono consistenti (parliamo di qualcosa come un mese, un mese e mezzo) così come accade durante il periodo estivo. Mi chiedo se l’assessore che se ne occupa, Salvatore Corallo, si stia rendendo conto di ciò che sta accadendo, dei numerosi disagi che si sono venuti a creare e come intende procedere per ovviare alla situazione. Tra l’altro, tutto ciò in attesa che possa essere bandita la nuova gara per la gestione del servizio di approvvigionamento idrico. E’ chiaro che nel periodo di transizione non si può pensare che il servizio sia ridotto in queste condizioni o cessi del tutto".