Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 620
RAGUSA - 20/11/2015
Attualità - Compreso nello stesso atto anche l’arredo urbano

250 mila euro per pista ciclabile lungomare Bisani

Soddisfatto l’assessore Corallo Foto Corrierediragusa.it

Stanziati 250 mila euro per la realizzazione della pista ciclabile urbana dallo Scalo Trapanese a Punta di Mola sul lungomare Bisani e dell’arredo urbano (nella foto il rendering del progetto). Nella stessa determinazione dirigenziale vengono anche nominati i tecnici, interni all’ente, che si occuperanno della progettazione e della direzione dei lavori. «Un’iniziativa – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Corallo – che rientra tra le priorità dell’amministrazione comunale e che, visti i risultati, rappresenta una vera e propria scommessa vinta. L’obiettivo è di avviare le procedure di gara entro la fine dell’anno e rendere definitiva la nuova pista ciclabile entro la prossima primavera. Un progetto di oltre 2 km complessivi, che si svilupperà lungo il tratto già sperimentato, con ottimo riscontro in termini di gradimento da parte dei cittadini e dei visitatori durante la stagione estiva ormai trascorsa. L’intervento - conclude l´assessore - prevede l’installazione, oltre che dei dispositivi di sicurezza e del cordolo centrale, di un tappeto in resina speciale nell’area di transito delle bici, mentre i pedoni, sul lato mare, avranno una corsia preferenziale».