Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1024
RAGUSA - 03/11/2015
Attualità - Collegamenti rapidi tra il Ragusano e il capoluogo isolano

Dal 13 dicembre 2 treni collegano Modica a Palermo

E’ una novità assoluta per la parte sud orientale dell’isola Foto Corrierediragusa.it

Collegamenti veloci tra il Ragusano e Palermo. Il nuovo collegamento da e per Modica da Palermo è ormai assodato. Le corse saranno attivate dal 13 dicembre con l´entrata in vigore dell´orario invernale. Lo ha confermato Trenitalia anche grazie al fatto che riaprirà il tratto ferroviario tra Gela e Caltanissettta per quei lavori di ammodernamento della tratta che hanno consentito la velocizzazione del tracciato da Caltanissetta fino a Comiso. L´investimento di circa 35 milioni è servito proprio a velocizzare e consentire il ripristino del servizio tra Modica, che sarà capolinea, e Palermo. Per arrivare da Modica al capoluogo palermitano e viceversa serviranno poco più di quattro ore di viaggio, cambio a Caltanissetta Xirbi incluso. A Caltanissetta infatti confluirà anche il nuovo convoglio istituito sempre da Siracusa per Palermo e viceversa. Per la parte orientale dell´isola è una "conquista" inattesa visto le difficoltà di questi ultimi anni. Arrivare a Palermo dal Ragusano sarà più facile e si impiegherà tanto quanto con il pullman ma in modo più rilassante per i passeggeri che potranno lavorare e utilizzare il computer per lavorare. Trenitalia introdurrà quindi tra poco più di un mese una coppia di treni per collegare Modica a Palermo al momento dell´entrata in vigore del nuovo orario invernale. E´ una novità assoluta per la parte sud orientale dell´isola da sempre penalizzata per i collegamenti con il capoluogo. Una precarietà che oggi pesa ancora di più per l´interruzione dell´autostrada, per frane e smottamenti vari. E´ previsto anche un omologo collegamento da Siracusa via Caltanissetta.

Le novità sono state annunciate dal direttore Trenitalia Regionale Sicilia, Maurizio Mancarella: "Stiamo preparando queste novità nei collegamenti tra il capoluogo e altre parti della Si tratta di soluzioni molto importanti, soprattutto per i residenti del Ragusano e del Siracusano. Per quanto riguarda Modica, ci sarà un cambio a Caltanissetta, così aumenteranno le corse anche in quella zona". Secondo le prime indiscrezione il nuovo treno collegherà Modica in quattro ore o poco più grazie all´utilizzo di nuove vetture e all´eliminazione di molte fermate. Non manca lo scetticismo tra quanti hanno assistito a troppe promesse e pochi fatti, ma stavolta pare che sia quella buona.


considerazione
04/11/2015 | 11.26.13
Peppe I.

La notizia bella sarebbe stata se Trenitalia avesse annunciato l’elettrificazione della rete ferroviaria fino a Modica. Anche quattro ore per andare o venire dal Capoluogo di Regione sono troppi.