Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 1049
RAGUSA - 01/11/2015
Attualità - Per le prossime ore sono previste piogge intense

Commemorazione dei defunti nel segno del maltempo, ma si va nei cimiteri

La tradizione dell’omaggio ai morti resiste in tutte le città iblee Foto Corrierediragusa.it

Tempo incerto per la commemorazione dei defunti. La pioggia ha bagnato la mattinata di domenica e anche lunedì le condizioni meteo non saranno delle migliori. Le visite ai cimiteri tuttavia sono state, come da tradizione, numerose soprattutto nelle ore di punta grazie anche all´orario di apertura continuato osservato. La giornata festiva ha favorito l´afflusso soprattutto da parte di chi risiede fuori o sarà al lavoro nella giornata di lunedì quando cade da calendario la ricorrenza dei defunti. Lunedì le scuole saranno chiuse proprio nel rispetto della tradizione, che, tuttavia, in questi anni, si è affievolita da parte soprattutto dei giovani, che sull´onda di mode importante, si dedicano ad occasioni più consumistiche che religiose. Le visite ai cimiteri sono state favorite dai bus navetta che sono stati messi a disposizioni dalle varie amministrazioni comunali anche a titolo gratuito; anziani e famiglie hanno invece optato per il mezzo privato anche per ripararsi dalla pioggia. Cappelle private e pubbliche sono state aperte per l´occasione e arredate con fiori e piante in onore dei propri cari.

I cimiteri sono stati trovati con servizi funzionanti e con personale addetto per eventuali emergenze. Nel giorno dei Defunti sono state programmate nei vari cimiteri celebrazioni religiose in memoria dei caduti delle guerre ed al valor civile e militare.

Per le prossime ore sono previste piogge intense anche a carattere temporalesco e a macchia di leopardo. La situazione migliorerà da lunedì sera quando dovrebbe tornare il sereno che si manterrà fino a sabato prossimo.