Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 795
RAGUSA - 12/10/2015
Attualità - Polemiche sulla modalità di distribuzione dei biglietti gratuiti

Le carrozze "centoporte" a Donnafugata

Il treno storico del Val di Noto ha fatto tappa a Noto e nel cuore della campagna iblea Foto Corrierediragusa.it

Treno in ritardo ma alla fine è arrivato alla stazione di Donnafugata (nella foto). Il bel tempo ha salutato la corsa del treno storico del Val di Noto che è partito da Catania, ha fatto tappa a Noto, poi fermata a Ragusa, quindi a Donnafugata. Le cinque carrozze del tipo "centoporte" hanno accolto 120 passeggeri che hanno avuto modo di visitare per quasi 4 ore le stanze e il giardino del castello di Donnafugata. E´ stata una lunga visita commentata che ha fatto scoprire anche i luoghi più segreti del parco e del giardino esoterico.

Nella giornata non sono mancate le polemiche per la modalità di distribuzione dei biglietti gratuiti ma che erano già esauriti prima della loro messa in circolazione. L´occasione del treno Doc ha avuto il emerito di aprire le porte della stazione storica di Donnafugata facendo così un passo indietro nel tempo che i tanti turisti, giapponesi compresi, hanno gradito.