Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 798
RAGUSA - 06/10/2015
Attualità - Le anticipazioni del regista Sironi

In primavera torna il vero Montalbano con la nuova Livia

I due nuovi episodi sono "La piramide di fango" e "Una faccenda delicata" Foto Corrierediragusa.it

Il regista Alberto Sironi della fortunata serie tv del "Commissario Montalbano" interpretata da Luca Zingaretti (foto) ha annunciato all´interno delle iniziative del territorio ibleo al Cluster Bio mediterraneo di Expo, le novità che riguarderanno la prossima serie della fiction tv. Le puntate andranno in onda su RaiUno nella primavera 2016, con una sorpresa: la presenza di una nuova Livia, la storica fidanzata del commissario, che dovrebbe essere interpretata da Sonia Bergamasco, anche se il regista non ha voluto fare il nome. L´attrice è fra i protagonisti della serie di RaiUno "La grande famiglia". I due nuovi episodi sono "La piramide di fango" e "Una faccenda delicata": il primo tratto dall´omonimo romanzo del 2014, il secondo da uno dei racconti della raccolta "Un mese con Montalbano", del 1998. Su auspica che questi nuovi episodi inediti della fiction principale sul commissario di Camilleri siano migliori della puntate che stanno andando in onda del "Giovane Montalbano" che hanno davvero deluso le aspettative sotto tutti i punti di vista.


FICTION POSITIVA
07/10/2015 | 12.37.50
GRAZIA.GARFI´

Sono d´accordo con il commento precedente , trovo la serie del giovane Montalbano molto carina a tratti anche più divertente e coinvolgente di quella principale che soprattutto nell´ultima serie ho trovata molto pesante e noiosa. Nel giovane Montalbano alcuni passaggi sono grotteschi ma piacevoli e un sorriso scappa sempre. Non capisco la vostra critica e la vostra posizione che sembra "a prescindere"...


ma anche no
06/10/2015 | 16.19.21
AM9

Non capisco la vostra critica negativa su questa serie; in alcune cose è anche superiore al classico Montalbano come ad esempio nella "fotografia di scena".
Ma ormai avete preso questa posizione....