Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1319
RAGUSA - 12/10/2007
Attualità - Ragusa - Il caso del giovane diversamente abile

Deciderà il tribunale dei minori
sul ragazzino disabile violento

Una dettagliata relazione è stata inviata dai servizi sociali Foto Corrierediragusa.it

Sarà il tribunale per i minori di Catania a decidere sul futuro scolastico del ragazzino diversamente abile ragusano che, a causa della sua particolare patologia, diventa a volte violento. Temendo per l´incolumità dei propri figli, i genitori li hanno trasferiti dalla "Pascoli", la scuola frequentata dal disabile, alla "Vann´Antò".

Ai giudici etnei è stata in questi giorni inviata un´esaustiva relazione da parte degli uffici dei servizi sociali, che erano stati chiamati in causa per dirimere la vicenda. Ma gli esperti si sono limitati, come in fondo è giusto che sia in riferimento alle loro competenze, una relazione che dovrà adesso essere valutata dai giudici per la conseguente decisione, relativa al futuro scolastico del giovame: vale a dire se potrà continuare a frequentare la scuola o d0ovrà invece essere seguito a casa da un tutor specializzato.