Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 747
RAGUSA - 12/09/2015
Attualità - Sono 22 i partecipanti

Come sceneggiare e produrre un film: stage Fedic

Quattro i partecipanti siciliani, Turi Occhipinti, Gaetano Scollo, Andrea Criscione e Salvatore Siracusa Foto Corrierediragusa.it

Come imparare a scrivere, sceneggiare e produrre un film. Lo hanno fatto i 22 partecipanti che hanno seguito il 13mo stage nazionale Fedic di Formazione dedicato quest’anno alla «sceneggiatura» e condotto dal regista Alessandro Grande. Lo stage è stato gestito dal Cineclub Fedic di Pisa, Corte Tripoli Cinematografica, sotto la direzione di Roberto Merlino, affiancato da Maurizio Palmieri, Roberto Carli, Marco Rosati e Antonio Tosi. Quattro i partecipanti siciliani, Turi Occhipinti, Gaetano Scollo, Andrea Criscione e Salvatore Siracusa. L’intera troupe, compresi i componenti tecnici, è stata formata da 27 persone. Nel percorso formativo il lavoro si è soffermato sulle varie fasi di scrittura di un film, partendo dall’ «idea», per arrivare al «soggetto» e finire nella «sceneggiatura» vera e propria. La sceneggiatura che è stata scritta verrà utilizzata nello Stage del prossimo anno per farla diventare un film vero e proprio: un cortometraggio che impegnerà gli stagisti in tutte le varie fasi della lavorazione.