Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1154
RAGUSA - 08/09/2015
Attualità - Perturbazioni probabili in tutta la Sicilia

Codice rosso e allerta meteo della protezione civile negli Iblei: previsti temporali con pioggia e grandine

La sala operativa della Protezione civile raccomanda la massima attenzione Foto Corrierediragusa.it

Da codice giallo a codice rosso. La Protezione Civile regionale ha confermato la situazione di criticità per buona parte della giornata di oggi sul versante orientale della Sicilia. Lo scontro tra l´aria fresca proveniente dal Nord e quella caldo-umida che risale dalle coste africane genererà condizioni che potrebbero essere estreme con forti piogge e venti con carattere decisamente temporalesco. I rovesci saranno accompagnati da frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. In Sicilia nel pomeriggio si andrà incontro ad un graduale esaurimento dei fenomeni ma i vari comuni hanno comunque predisposto servizi di pronto intervento mobilitando tutti gli uomini della Protezione civile e delle manutenzioni, oltre a predisporre servizi specifici di controllo con i mezzi a disposizione. Viene sconsigliato ai cittadini di mettersi in viaggio se non strettamente necessario e di adottare le relative precauzioni. Sotto costante osservazione i punti critici della circolazione, costoni e alvei che potrebbero essere vulnerabili al massimo per effetto dell´intensa pioggia. La giornata di martedì è stata un "assaggio" di quanto previsto per oggi visto che il temporale è stato intenso ma breve e nonostante tutto ha creato disagi soprattutto alla circolazione stradale senza particolari danni a strutture.

STATO DI ALLERTA METEO
Avverse condizioni meteo in queste ore in Sicilia. La sala operativa della Protezione civile regionale ha diffuso un allerta meteo per le prossime 24 ore. Il sindaco di Ragusa Federico Piccitto ha attivato il presidio territoriale per il monitoraggio dei punti critici a seguito di previsioni meteo avverse. Nella giornata di oggi sono previste precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale a carattere diffuso con quantitativi molto elevati e di forte intensità e locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. I cittadini sono invitati per la giornata di mercoledì, 9 settembre, a prestare la massima attenzione negli spostamenti fuori e all’interno della città, a controllare l’ancoraggio di strutture all’esterno delle proprie attività; i gestori di impianti pubblicitari e affissionistici a verificare la tenuta delle proprie istallazioni e le imprese di costruzioni a controllare ponteggi, gru e ogni altra struttura presenti nei cantieri edili.

La Protezione Civile segnala, inoltre, alla cittadinanza i siti, di seguito elencati, in cui potrebbero riscontrarsi maggiori criticità:

Via Monelli
Via Addolorata
Via Risorgimento (dal rifornimento Agip fino all’incrocio S.S. 194)
Bretelle laterali di Viale delle Americhe
Via Archimede (zona Sacra Famiglia)
Sp 13 (Centopozzi – all’altezza del sottovia S.S. 115)
Ss 194 (da Ibla a Giarratana)
Via Alfieri
Zona industriale terza fase
Corso Vittorio Veneto (all’altezza della Banca Agricola Popolare)
Via Archimede angolo viale dei Platani.


Allerta meteo per le prossime 24 ore anche a Modica, Scicli e Vittoria ma anche nel resto del territorio ibleo. Particolarmente interessati i versanti nord orientale, il versante tirrenico e Centro settentrionale della Sicilia per le "precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, venti di burrasca e mareggiate". La Protezione Civile in un comunicato spiega che una vasta area di bassa pressione apporterà fenomeni temporaleschi, anche intensi.