Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 764
RAGUSA - 05/09/2015
Attualità - E’ promosso dal Veteran Car Club e prevede un fine settimana intenso

L´ Autogiro degli Iblei è alla 20ma edizione

Tra le quattroruote d’epoca che meritano particolare attenzione le Lancia Appia carrozzate Zagato e una Giulietta Ti della Polizia del 1957 Foto Corrierediragusa.it

Una Giulietta Ti della polizia immatricolata nel 1957 (nella foto) sarà tra le ospiti d’onori della 20ma edizione dell’Autogiro di Ragusa promosso dal Veteran Car Club Ibleo. La Giulietta Ti arriva dal museo delle auto della polizia sito a Roma e, ancora una volta, sancisce la stretta collaborazione esistente tra il Veteran e la Questura di Ragusa ogni qualvolta si svolgono manifestazioni promosse dal club ibleo. Sono circa cento gli equipaggi partecipanti all´Autogiro che si svolge nel corso del fine settimana. Oggi è prevista la visita del castello di Donnafugata e il via alla prima tappa con prova di abilità. La seconda prova sarà effettuata sul lungomare di Marina di Ragusa.

La tappa terminerà in serata con l’arrivo al Mediterraneo Palace dove si terrà la cena di gala. Domenica la partenza della seconda tappa alle 9,30 con prova di abilità nei pressi dell’hotel. Il percorso si svilupperà lungo un circuito cittadino che attraverserà Ragusa Ibla con la seconda e ultima prova della giornata che sarà effettuata tra i suggestivi tornanti del corso Mazzini. Come di consueto, all’arrivo si terrà il pranzo di premiazione mentre le auto rimarranno in esposizione lungo il ponte di via Roma. Tra le quattroruote d’epoca che meritano particolare attenzione anche le Lancia Appia carrozzate Zagato che si annunciano come tra le sorprese più speciali di questa edizione del ventennale dell’Autogiro.