Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 889
RAGUSA - 04/09/2015
Attualità - Ancora niente disinfestazione

Zanzare grosse come monetine a Ragusa

Non si era mai registrata una simile situazione Foto Corrierediragusa.it

Aspettando la disinfestazione. E intanto cittadini sempre più arrabbiati ma soprattutto punti dalle zanzare tigri. Un lettore ha voluto testimoniare con una immagine evocativa quanto il disagio sia diffuso in questi giorni: le zanzare non sentono ragione e aumentano sempre di più, ma soprattutto raggiungono le preoccupanti dimensione di una monetina da dieci centesimi grazie (foto) al sangue succhiato ai ragusani. L´annunciata disinfestazione non è ancora arrivata, o, quantomeno, non ha fatto sentire i suoi effetti. Il perdurare del caldo ha acuito il problema perchè i residenti aprono balconi e finestre e si ritrovano con decine e decine di insetti in camera da letto, in cucina e in salotto. Difficile lavorare o riposare e bisogna ricorrere a spray, zampironi e ogni altra diavoleria per fermare le zanzare. Il piano di disinfestazione, almeno nel suo cronoprogramma, non ha funzionato perchè l´intervento avrebbe dovuto essere ripetuto già dopo ferragosto e prima del ritorno di molti residenti in città.

E´ accaduto invece che a causa della presenza delle bancarelle per la festa del patrono il turno di disinfestazione è saltato con tutte le conseguenze del caso. Zanzare a go-go dunque e c´è solo da sperare nella pioggia, ma ahimè, il tempo resterà bello e allora bisognerà attrezzarsi per bene per salvare la pelle.