Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 14:58 - Lettori online 836
RAGUSA - 17/08/2015
Attualità - Boom di richieste per l’assegno civico

Allarme povertà a Ragusa: ecco i nuovi indigenti

Il Comune potrà fare fronte a questo aumento di richieste? Foto Corrierediragusa.it

Allarme povertà a Ragusa: sono 104 le richieste in più, per un totale di 374 persone in graduatoria per l´assegno civico. Un aumento di circa il 30% nelle richieste di aiuto, attraverso questo strumento. A Palazzo dell´Aquila si tenta di dare una risposta alla richiesta che viene da singoli e da nuclei familiari. L´assegno civico prevede un aggiornamento della graduatoria con una certa cadenza. L´ultimo elenco approvato prevede l´inserimento di 83 nuovi soggetti su 104 che avevano fatto richieste. Per 21 la domanda non poteva essere accolta in quanto mancavano i requisiti. Numeri che confermano il profondo stato di disagio che si vive anche a Ragusa con una crisi che, al momento, è in fase di regressione solo nei grandi "numeri".

Nel concreto, però, continua a "mordere", soprattutto tra quelle persone che fino ad oggi hanno vissuto senza chiedere nulla. Il Comune potrà fare fronte a questo aumento di richieste? «Nel bilancio apposteremo una cifra sufficiente a garantire una copertura a circa 440 persone che hanno già ottenuto un assegno civico e che lo riceveranno fino alla fine dell´anno - spiega l´assessore ai Servizi sociali, Salvatore Martorana - e apposteremo una cifra probabilmente leggermente superiore a quella dello scorso anno per questo tipo d´intervento, penso intorno ai 360 mila o 400 mila euro».