Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 773
RAGUSA -
Attualità - Avviso della Protezione civile per la fascia sud orientale dell’isola

Dopo San Lorenzo senza stelle, tempo ancora perturbato

Il fronte arriva da Malta ed attraversa il Canale di Sicilia con forti raffiche di vento e fenomeni temporaleschi Foto Corrierediragusa.it

Niente stelle cadenti per la notte di S. Lorenzo. Il cielo è stato coperto di nuvole e molti programmi sono dunque saltati per chi aveva deciso di dedicare la notte all´osservazione del fenomeno. Il tempo perturbato la farà ancora da padrone e si annunciano giorni di instabilità a partire da oggi con temporali e piogge , con forti raffiche di vento e temperature in picchiata. Tre i fronti sui quali si muove la perturbazione. Il primo scende da nord ed interessa il versante tirrenico dell´isola.

Il secondo fronte è posizionato nel catanese, si muove verso lo Jonio ed è in fase di esaurimento. Il terzo fronte è il più esteso, si trova nel Canale di Sicilia e interessa in modo particolare il sud/est dell’isola tra il siracusano e ragusano con fenomeni intensi con nubifragi, grandinate e trombe d’aria.

La Capitaneria di Porto di Pozzallo ha diffuso alle aziende di settore l’allerta meteo ricevuto direttamente da Roma, comunicando che da martedì e per 24/36 ore, ci saranno forti raffiche di vento, pioggia e fenomeni temporaleschi nelle zone di mare.