Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 712
RAGUSA - 06/08/2015
Attualità - "Nullatenenti" sulla carta, ma la realtà è ben più piacevole

Auto di lusso sì negli Iblei, ma ben nascoste al fisco!

Il record di sequestri di fuoriserie Riscossione Sicilia lo ha trovato nella provincia di Messina Foto Corrierediragusa.it

Ai siciliani piacciono le auto di lusso ma le tengono ben protette in garage e soprattutto nascoste al fisco. Nei dodici comuni iblei sono "emerse dal nulla" una Ferrari, 4 Porsche, 3 Jaguar, una De Tommaso e ben 9 imbarcazioni ancorate tra Scoglitti, Marina di Ragusa e Pozzallo. In tutta la Sicilia ben mille 100 fuoriserie sono state scovate da Riscossione Sicilia attraverso controlli incrociati che hanno portato anche a scoprire 81 yacht di varia stazza e anche un aereo da turismo. Il tutto per un valore di 40 milioni di euro. Solo le imbarcazioni hanno un valore di 24 milioni. Tutti i beni sono stati sequestrati e i titolari dovranno ora mettersi in regola pagando sanzioni salatissime e arretrati per quanto non dichiarato al fisco. In ogni caso macchine e barche andranno all´asta da giorno 21 perchè Riscossione Sicilia vuole monetizzare al più presto. Per chi cerca un´occasione è il momento di tenere occhi e portafoglio pronti.

In tutto si tratta di 800 grandi evasori scoperti dopo l´indagine ispettiva portata avanti dal presidente della società Antonio Fiumefreddo. Ottocento persone che all´anagrafe tributaria risultavano nullatenenti e che è stato possibile beccare grazie all´analisi incrociata dei rapporti finanziari con i tabulati di imbarcazioni e auto di lusso. I titolari hanno un debito di almeno mezzo milione di euro a testa e per loro certamente sarà difficile far fronte all´invito a pagare visto che risultano ufficialmente "nullatenenti".

Il record di sequestri di fuoriserie Riscossione Sicilia lo ha trovato nella provincia di Messina, dove i fermi effettuati sono stati 281, seguiti dai 278 di Palermo e dai 218 di Catania, dove è stato confiscato anche un aereo. Tra questi beni, solo le auto di lusso sono 1.104. Le Porche in tutta l´Isola sono 116, di cui 44 a Palermo e 32 a Messina, 46 Jaguar di cui ben 19 sono state confiscate a Siracusa. La carrellata delle fuoriserie più diffuse tra i grandi debitori morosi si chiude con le Ferrari, 33 in tutto per un valore complessivo di 2 milioni di euro, di cui un terzo sequestrate a Palermo.