Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 502
RAGUSA - 24/07/2015
Attualità - Lo hanno accertato i consiglieri comunale D’Asta e Chiavola

Per i ragusani aumentano le tasse

Rincari a cominciare da quelli per i cassi carrabili Foto Corrierediragusa.it

Sorpresa sotto l´ombrellone. Le prime bollette recapitate portano aumenti per i contribuenti. Un´amara constatazione per quanti sono in vacanza soprattutto e vorrebbero almeno per il momento non pensare alle tasse. Mario D´Asta e Mario Chiavola intervengono sull´argomento tributi segnalando aumenti a cominciare da quelli per i cassi carrabili che secondo un primo calcolo sarebbero quasi raddoppiati. Dicono infatti i due consiglieri Pd: "Se è vero che un cittadino ha avuto esentato, come altri, il pagamento del passo carrabile, è anche vero che è più che raddoppiato il tributo per lo spazio di manovra. Conclusione? Mentre nel 2014 per il solo passo carrabile il cittadino in questione aveva pagato 32 euro, adesso gli è toccato corrispondere ben 68 euro, cioè più del doppio. E di esempi simili ce ne sono a bizzeffe. La Tosap, come abbiamo già preannunciato in Consiglio, è più che raddoppiata".

Aumenti che si aggiungono a quelli già "digeriti" per Imu, Tares e Tari anche se Ragusa si dovrebbe trovare in una condizione privilegiata visto che gode dei benefici ddelle royalties che lo scorso anno hanno portato più di 15 milioni di euro in ccca e per il 2015 ben 30 milioni. Somme che dovrebbero alleggerire, tra le altre cose, le bollette, ma evidentemente non è così.